Moderni per Tradizione Mappa del Sito  |                Login AZ@Home      Login AZ@Work  
Home Page   Banco Azzoaglio
Home Page La Banca Le Agenzie Prodotti Risparmio Servizi On Line Notizie Contatti
MENU RAPIDO
Prodotti per Privati
Prodotti per Aziende
Gestione del Risparmio
Bancassicurazione
Mappa del Sito
Chi Siamo
Dove Siamo
  Mog ex d.lgs. 231/2001
Codice Etico
Trasparenza
Trasferimento servizi pagamento
Informativa al pubblico
Mifid
Conti Dormienti
Soggetti Collegati
Privacy
Dati societari
Prestiti obbligazionari Banco
Prestiti obbligazionari altri Emittenti
Home Banking
Trading Online
Reclami
 
 


 

Nuove misure di sicurezza per accesso all'internet banking

 
 

 

Banco  di  Credito  P.  Azzoaglio  S.p.A.
Sede  legale:  12073  Ceva   (CN)   -   Via  A. Doria,  17
Capitale Sociale euro  25.500.000 interamente versato.
Registro Imprese di Cuneo n. 00166050047 - REA 1368
Albo Banche 1717/8 - Cod. fisc. e P.IVA: 00166050047
Aderente al  Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi
 

La informiamo che, per migliorare la Sua esperienza di navigazione su questo sito, il Banco Azzoaglio utilizza esclusivamente dei cookies tecnici di terze parti necessari per la corretta navigazione. Alla pagina Informativa estesa, ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. è possibile visualizzare la natura dei cookies tecnici utilizzati.

 

NOTIZIE LOCALI

15-MAG-2017


UNESCO: VIGNAIOLI IN TRINCEA

VITELLONE PIEMONTESE È IGP

I FIORI D’IMPORTAZIONE «MINACCIA» PER I VIVAI

UN’ASSICURAZIONE SUI RICAVI DEL GRANO

ENERGIE E TERRITORI INSIEME PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE

LA SALA STORICA DELL’ACA INTITOLATA A TOPPINO

UNO SPAZIO NEL CASTELLO PER RACCONTARE LA NOSTRA «GRANDE BELLEZZA»

ANCHE IL PIEMONTE VALUTA L’OBBLIGO VACCINI A SCUOLA

Emergenza Terremoto
 
Emergenza Alluvione
Province di Cuneo e Torino
Emergenza Alluvione
Province di Savona e Imperia
 

FONDO DI GARANZIA
per le PMI del Ministero
dello Sviluppo Economico
(legge 662/96
)

www.mcc.it

 


Se stai acquistando il tuo primo immobile, informati presso la tua filiale del Banco per conoscere la convenienza delle condizioni per il tuo mutuo.
 
La domanda  di accesso al fondo va  presentata direttamente al Banco, utilizzando l'apposito modulo di accesso al Fondo di garanzia per la 1^ casa