Moderni per Tradizione Mappa del Sito  |  Ricerca      
Home Page Banco Azzoaglio
Home Page La Banca Le Agenzie Prodotti Risparmio Servizi On Line Notizie Contatti
PRODOTTI
I Nostri Prodotti
Per i Privati ¬
  Introduzione
  Conti Correnti
  Mutui
  Risparmio
  Carte di Credito
  Bancomat
  Finanziamenti
  Assicurazioni
  Altri Servizi
Per le Aziende ¬
  Introduzione
  Conti Correnti
  Finanziamenti
  Estero
  Altri Servizi

NUOVE MISURE DI SICUREZZA PER ACCESSO ALLA PIATTAFORMA DI INTERNET BANKING

Torna all'Indice

Al fine di ottemperare alla normativa Banca d'Italia in materia di sicurezza, a partire dal 2 gennaio è possibile accedere all'internet banking utilizzando l'APP PlainPay. In sostanza  PlainPay è un'applicazione che mediante la semplice scansione di un QR-Code, o - in alternativa - di un codice numerico (c.d token virtuale) rende più sicuro l'accesso al tuo internet banking.

Per poter utilizzare PlainPay come strumento di autenticazione per l'accesso alla piattaforma applicativa di Internet Banking occorre:

- disporre  di  uno  smartphone  equipaggiato  con sistema operativo Android (dalla  versione  4),  Apple  IOS  o   Blackbarry  (a  breve  sarà  reso  disponibile  anche  Windows Phone);
- scaricare  l'APP   gratuita   PlainPay  dai  rispettivi  Market Store ("Google Play", "Appstore", ecc..);
- attivare   la   funzione  "QR-CODE"  o "Token Virtuale"  nella sezione  dedicata al  profilo di sicurezza presente sulla postazione di internet banking


Dopo l'attivazione di questo servizio, ogni volta che accedi alla postazione di internet banking, sulla base della scelta in precedenza impostata, dovrai:
- inserire   il  codice  del  token virtuale,  previa   apertura dell'APP  PlainPay sullo smartphone;
- inquadrare,  con  l'APP  PlainPay,  il  QR-CODE    presente  sullo schermo  del PC e confermare l'accesso inserendo sul tuo smartphone il PIN PlainPay.    


Manuale APP PlainPay Token Virtuale
   
Manuale APP PlainPay QR-Code

Manuale Token Virtuale su SimplyMobile

Manuale Multiutenza Home Banking
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
 


© 2001 BANCO AZZOAGLIO